Scompare PETER CHRISTOPHERSON, originale sperimentatore e co-leader dei COIL

0
3

PETER CHRISTOPHERSON – R.I.P.


 


All’età di 55 anni, Peter Christopherson, musicista e video designer britannico, membro fondatore di progetti seminali della scena “industrial” e sperimentale quali Throbbing Gristle, Psychic TV e Coil, si è spento serenamente nel sonno lo scorso 24 novembre a Bangkok in Thailandia, località in cui si era trasferito sin dal 2005 per operare e per dar vita ai nuovi progetti The Threshold HouseBoy’s Choir e SoiSong.


 



Agitatore culturale di primissimo piano e moderno esegeta di pratiche esoteriche al fianco del compagno di vita e collaboratore John Balance (l’altra metà dei Coil, venuto a mancare nel 2004), Peter Chistopherson si era fatto apprezzare anche nella veste di grafico realizzando copertine per Pink Floyd (“Animals”) e Peter Grabriel (i primi tre album solisti).


 



Nella sua lunga e prolifica carriera Christopherson ha lavorato al fianco di Genesis P-Orridge, Chris Carter, Cosey Fanni Tutti, David Tibet, Marc Almond, Trent Reznor (Nine Inch Nails), Yes, Monte Cazazza, Gavin Friday (Virgin Prunes), Jerry Cantrell (Alice In Chains), Sepultura, Diamanda Galas, Robert Plant, Ministry, Rollins Band ed Erasure, artisti e personaggi per cui aveva diretto e realizzato diversi video clip.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here