Presentazione e live per OTTO JAZZ CLUB

0
1

Con la voce recitante di Lucianna De Falco e l’introduzione di Pietro Mazzone e’ stato presentato l’ultimo lavoro di Enzo Nini su cd, dal titolo Otto jazz club, in onore allo storico punto d’incontro del jazz a Napoli ed in memoria del suo fondatore Enzo Lucci, prematuramente scomparso nel 2008.
Il cd si presenta molto ricco: nelle parole, dato che Enzo Nini ha voluto creare un tessuto connettivo  di poesie, testi, riflessioni, un vero e proprio coro di commento a cui prendono parte indifferentemente giornalisti e scrittori, poeti e musicisti; nel packaging – la Polosud ha realizzato un libretto elegante che si presta ad essere letto lentamente; negli intenti, essendo che l’autore e’ persona eclettica e vulcanica e pone sempre sul tappeto, anche nel tempo breve di una chiacchierata, almeno due o tre questioni fondamentali alla volta…

Anche per questo lo showcase ha aperto in mille direzioni, forse spunti di discorso che hanno lasciato il pubblico, molto attento, con la voglia di tornarci su: possiamo mai liquidare in due battute la preoccupazione per le sorti del jazz a Napoli o peggio ancora per la citta’ di Napoli ? Non vorremmo forse che Edoardo Sanguineti mantenesse la sua promessa di una visita, visto che, pur essendo fra  gli autori del booklet, e’ stato presente solo in collegamento telefonico ? (Eppure, anche cosi’, presenza vivace: ci ha raccontato di come ha conosciuto il jazz: un’estate a Bordighera, negli anni Quaranta, da un cugino piu’ grande, che i dischi li comprava oltre frontiera, dato che ascoltarli era proibitissimo).

Solo due, in apertura e in chiusura, i brani eseguiti dall’Enzo Nini Jazz Gossip, un assaggio del concerto del giorno dopo, tenutosi presso il Complesso Monumentale S. Lorenzo Maggiore per la rassegna Siti Sonanti curata da Maria Lucci, dove poi a parlare e’ stata solo la musica.

Concerto ricco di ospiti nonche’ di emozioni. Che ha riproposto tutti i brani dell’album, un entusiasmante flusso sonoro, un free bop che, ben al di la’ della formula, suggella la piena maturita’ del flautista sassofonista compositore napoletano, in un gioco cangiante di atmosfere e pensiero musicale. Lello Cannavale al pianoforte, Emiliano De Luca al basso elettrico e Lello Di Fenza alla batteria insieme al leader compongono il quartetto che per tanti anni ha proposto questi brani proprio all’Otto Jazz Club.

Ma per la presentazione dell’album la formazione si e’ arricchita del contributo di Marco Tamburini alla tromba, di Luciano Nini al sax contralto e al clarinetto (in bella evidenza entrambi nell’esecuzione di Action di Winton Kelly), di Stefania Tallini al pianoforte, che ha sfoderato tutta la sua grinta (bello il suo arrangiamento del classico Footprints). Alla fine, tutti sul palco per una versione quasi per piccola orchestra di Esatto!, il brano che Nini ha composto per ricordare il fraterno amico fondatore dello storico locale di Salita Cariati.   


SHOWCASE LIBRERIA FELTRINELLI
venerdi’ 5 febbraio 2010
Napoli

CONCERTO RASSEGNA SITI SONANTI
sabato 6 febbraio 2010
Napoli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here