LA MOVIDA DELL’ORIENTALE – Napoli, marzo-aprile 2013

0
6

LA MOVIDA DELL’ORIENTALe: eventi  per riportare civilta’, musica e cultura
nella piazzetta di san giovanni maggiore a pignatelli DI NAPOLI

 

Concerti live
gratuiti che animeranno il centro storico da marzo fino a settembre: questa e’
la MOVIDA DELL’ORIENTALE, al via venerdi’ 15 marzo con il concerto di James
Senese. La manifestazione, organizzata con il patrocinio del Comune di Napoli
e la collaborazione di Jesce Sole,  e’ fortemente
voluta dai commercianti della zona dove sorge l’Istituto Orientale che hanno
costituito l’associazione “La movida dell’Orientale” per combattere il degrado
in cui verte Largo San Giovanni Maggiore a Pignatelli. Da mesi ormai, quello
che era il cuore della movida del centro storico e’ diventata terra di nessuno,
dove ragazzi in sella ai motorini spadroneggiano, parcheggiando tra le aiuole
e abbandonando bottiglie e ogni genere di rifiuto.

Dopo il recente fatto di
cronaca accaduto lo scorso 18 agosto, ovvero l’aggressione a Sabatino Iorio,
titolare della pizzeria all’angolo della piazza, colpito al femore da un
proiettile sparato da un giovane  dopo
una lite,  i commercianti della zona (Largo…
La Pizza; Porta Ventosa; Super Kebab; Bar Orientale; Ex Salumeria; Bar Universita’;
Pappa e pizza; Pepitos Bar; Santa Chiara Caffe’; Lady Partenope Tour)
,
hanno unito le forze per dare nuova luce alla piazza. La
citta’ sta reagendo senza aspettare troppo l’aiuto delle istituzioni: questo e’
il segnale lanciato dai commercianti del centro storico, adottando una piazza
che diventera’ il simbolo del fare, senza restare a guardare, senza piangersi
addosso.

Grazie ad una manifestazione come LA MOVIDA DELL’ORIENTALE, largo
San Giovanni Maggiore a Pignatelli sara’ di nuovo attrattore di cultura,
musica, sano divertimento e civilta’. Un programma ricco che abbraccia diversi
generi  musicali, dall’hip hop, alla
tammurriata, sempre all’insegna del neapolitan sound. La rassegna si apre con
il live di James Senese venerdi’ 15 marzo alle ore 22 e prosegue con concerti
gratuiti a cadenza settimanale fino a settembre.  

Durante
tutti gli eventi ci sara’ una raccolta fondi per la ricostruzione di Citta’
della Scienza.

 

PROGRAMMA

15 marzo ore 22
James Senese e Napoli Centrale

21 marzo ore 22
Ciccio Merolla “Song ‘e Napule Tour” – special guest M’Barka Ben Taleb

30 marzo ore 22
presentazione ufficiale del lp “DjUncino real HipHop”

5 aprile ore 22
“La
lunga notte della tammorra” con la paranza di Peppino di Febbraio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here