I Sangue Mostro stasera al concerto per Mario Musella con un brano inedito

0
7

Mercoledì 26 novembre  i Sangue Mostro saliranno sul palco del teatro Palapartenope per il concerto Mario Musella per ritirare il premio come miglior album rap prodotto a Napoli. Dopo aver ricevuto il premio San Gennaro Day, l’album CuoRap (label Jesce Sole, distribuzione Self) continua a ricevere consensi dal pubblico e dalla critica e dagli addetti ai lavori. Per omaggiare la memoria di Mario Musella, i Sangue Mostro, si esibiranno presentando un brano inedito dal titolo “Suspir”, nato  usando il campionamento della versione del brano Catarì (Marzo) cantata da Mario Musella. La strumentale del brano, prodotta da Sodo Studio e il basso suonato da Massimiliano (JRM) Iovine dei 99 Posse conferisce al brano un respiro che abbraccia la nostalgia della voce struggente ma sempre attuale del famoso pellerossa a meta con la grinta e le rime del linguaggio di strada dei quattro rapper partenopei.

“Suspir” racconta del tempo scandito durante una notte insonne. Il testo sottolinea i labirinti sui quali prendono forma i pensieri creando universi emotivi celati dietro ad un sospiro. Un brano a tinte forti, ma nello stesso tempo dall’atmosfera soffusa e un po’ retrò capace di suscitare quella nostalgia che non è amarezza, né rimpianto, solo uno sguardo al passato senza rinnegare le proprie origini.