Three generations

    0
    1

    Tre generazioni a confronto, due veterani del jazz e un astro nascente, accomunati dalla fisiologica necessità di esprimersi con la massima libertà creativa attraverso il germe della sperimentazione che alberga nel loro DNA. “Three generations” è la nuova fatica discografica sviscerata da Enrico Intra (pianoforte), Paolino Dalla Porta (contrabbasso) e Mattia Cigalini (sax). I diciassette brani contenuti nel CD sgorgano dall’ubertosa materia grigia del trio. In Cellula A, composizione particolarmente tensiva e velatamente criptica, i tre protagonisti dialogano sinergicamente con ardore comunicativo. Il climax surreale di Cellula B è ammantante e pervasivo. Qui Dalla Porta adopera l’arco con rara maestria e gusto, cesellando la dinamica con classe cristallina. Cigalini intesse un eloquio ad alta intensità emozionale, ingemmandolo con un timbro sussurrato, riscaldante e incisivo. La cerebrale Cellula N cattura immediatamente l’attenzione dell’ascoltatore. L’incedere del sassofonista è debordante di fulminee scorribande cromatiche adornate da cenni di growl e da brillanti incursioni nel registro acuto e sovracuto del sax. Intra architetta un pianismo colmo di intriganti asperità armoniche e sorprendenti cluster. “Three generations” rappresenta un lungo viaggio tra i meandri dell’improvvisazione, ricco di humus, che ammicca decisamente al free. Un album distante anni luce dal solito cliché, nel quale Intra, Dalla Porta e Cigalini si abbandonano totalmente al loro estro senza farsi mai imprigionare e condizionare da schemi precostituiti.

     

    Genere: Contemporary Jazz / Avant Jazz

    Musicisti:

    Enrico Intra, piano
    Paolino Dalla Porta, double bass
    Mattia Cigalini, sax

    Brani:

    01. Cellula A
    02. Cellula B
    03. Cellula C
    04. Cellula D
    05. Cellula E
    06. Cellula F
    07. Cellula G
    08. Cellula H
    09. Cellula I
    10. Cellula L
    11. Cellula M
    12. Cellula N
    13. Cellula O
    14. Cellula P
    15. Cellula Q
    16. Cellula R
    17. Cellula S

    Link:

    Mattia Cigalini

    Alfa Music